Un progetto per i bambini

Il progetto per i bimbi

L’hockey è uno sport particolarmente difficile.
 Per poter giocare i bimbi devono sapersi muovere sul ghiaccio con disinvoltura, controllare il disco con il bastone e nel contempo guardare il movimento di compagni ed avversari. Per questo motivo è necessario iniziare a pattinare da piccoli, tra i 6 e i 9 anni, per poter affrontare intorno agli 11 anni le prime partite promozionali in un terzo di campo.
 A 13 anni i ragazzi incominciano a giocare a tutto campo in un vero campionato giovanile, con incontri a livello regionale.

Il nostro intento

L’obiettivo è quello di coinvolgere il maggior numero di bambini possibile, sia attraverso gli interventi nelle scuole, sia con una politica tendente a contenere le quote societarie e a fornire l’attrezzatura di gioco: i costi dell’attrezzatura e dell’attività sportiva hanno spesso costituito un freno per le famiglie, che hanno orientato i figli verso sport meno costosi. Per noi la scelta di giocare o meno ad hockey non deve essere dettata dalle condizioni economiche e familiari, ma dalla passione e dalla voglia di mettersi in gioco.

Un progetto sportivo a lungo termine

Il progetto sportivo dei Bulls parte dalle basi, ovvero dalla scuola hockey e dall’attività per più piccoli, che rappresentano il futuro di uno sport che nella nostra regione ha bisogno di crescere, con l’intento di farli appassionare e portarli a coprire tutte le categorie giovanili, dalla Under 9 all’Under 19.
Questo è il nostro traguardo: contribuire a far crescere uno sport che a Torino ha avuto un momento di grande visibilità con le Olimpiadi del 2006, a cui non ha fatto seguito uno sviluppo adeguato, né un’adeguata visibilità nei mezzi di informazione.

Vieni a provare

Offriamo ai bimbi fino ai 10 anni due lezioni di pattinaggio gratuite

OK. Voglio approfittare delle 2 lezioni gratis

L’offerta è riservata ai bambini fino a 10 anni di ètà, se vuoi conoscere le opportunità per i più grandi contattaci a info@torinobulls.it